Home  
  
  
    Le dimensioni del pene
Cerca

Kamasutra
  • Tutte le posizioni
Complessi maschili
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Le dimensioni del pene

È risaputo che l'uomo si preoccupa in modo del tutto particolare delle dimensioni del suo pene, considerato una parte importante non solo del corpo, ma della sua stessa identità maschile. Si preoccupa delle dimensioni del suo membro sia per una motivazione personale legata a un sentimento di fierezza e del fatto di sentirsi uomo, ma anche perché teme di non poter far godere la partner se è convinto di avere un fallo di dimensioni modeste.

Le dimensioni del pene
© Getty Images

Nonostante questi timori, molte argomentazioni dimostrano che non esiste alcuna correlazione tra le dimensioni del pene e la soddisfazione sessuale della partner.
Infatti, la relazione con la compagna, l'esperienza sessuale e l'attenzione verso l'altra persona valgono molto di più delle dimensioni del membro.

Alcuni sondaggi condotti sull'argomento hanno dimostrato che le donne si interessano meno alle dimensioni del pene di quanto credano gli uomini. Certe donne hanno paura di un pene grosso perché hanno l'idea che entrando dentro di loro proveranno dolore.
Al contrario, vi sono donne che si eccitano alla semplice visione di un pene di dimensioni importanti.

La dimensione del pene e il piacere durante il coito

Poiché la penetrazione vaginale rappresenta il momento di piacere più intenso per l'uomo (il pene è l'organo sessuale più sensibile nel maschio), questi immagina che sia lo stesso per la sua partner e che, quindi, la vagina sia la zona sensibile più importante nella donna. Ma credere questo è indice di una scarsa conoscenza dell'anatomia femminile e delle molle che scatenano il piacere in lei. Le pareti della vagina (soprattutto i due terzi interni) presentano pochi recettori del tatto e della pressione, mentre invece ne sono dotati la parete interna e il cosiddetto punto G. Le dimensioni del pene in erezione svolgono un ruolo poco rilevante nella soddisfazione sessuale della donna durante il coito. Infatti, il piacere per una donna è il risultato della stimolazione di diverse zone erogene, in particolare il clitoride. Sull'argomento, vedere le schede sull'orgasmo clitorideo – orgasmo vaginale, punto G, preliminari amorosi).
Si può anche notare che gli studi hanno dimostrato la capacità della vagina di adattarsi, in qualche misura, alle dimensioni del pene.

Le varietà di pene

Il nostro stile di vita, che ci vuole sempre coperti dagli abiti, ci impedisce di scoprire le diverse anatomie degli apparati genitali. Proprio come le forme e le dimensioni del naso, delle mani, dei piedi, del seno sono diverse da una persona all'altra, allo stesso modo anche le dimensioni del pene variano da un uomo all'altro. Non è stato possibile stabilire alcuna correlazione tra le dimensioni del pene e le altre parti del corpo: lunghezza del naso, dimensioni delle mani, statura della persona, e così via.
Le dimensioni del pene a riposo sono diverse da quelle del membro in erezione e non esiste alcuna corrispondenza tra le due. Un pene che a riposo è di piccole dimensioni si allunga di solito di più in fase di erezione, mentre un pene già lungo a riposo si allungherà poco o per nulla in erezione.

Gli uomini hanno a volte l'abitudine di confrontare le dimensioni dei rispettivi genitali: una delle situazioni tipiche in cui avviene il confronto è quando gli uomini sono sotto la doccia al termine di un'attività sportiva. A questo proposito, proprio perché l'attività fisica intensa ritrae ancora di più il pene, un confronto di questo tipo non ha alcun fondamento scientifico ed è privo di significato perché non è in grado di indicare la differenza di dimensioni dei diversi membri in condizione di erezione.
Un'altra situazione in cui un uomo può confrontare le dimensioni del suo pene con quelle di un altro uomo -in questo caso in erezione-, è guardando gli attori protagonisti dei film pornografici. Ma ciò che si deve considerare è che gli attori porno non sono uomini nella media e che vengono scelti proprio per le dimensioni abbondanti del loro membro. Questi uomini, infatti, appartengono a una minoranza di individui maschi situata agli antipodi. Se dovessimo stabilire un'analogia tra le dimensioni del loro pene e un numero di scarpe, questi uomini portebbero il 54!

Il pene in cifre

Il fallo va misurato partendo dalla base del pene contro l'osso pubico sito alla sua estremità. In caso di sovrappeso, è possibile che il pene non mostri tutta la sua lunghezza; in questo caso, una perdita di peso permetterà di "veder ingrandire" il pene in seguito alla perdita del tessuto adiposo situato alla radice del pene.


Dr.ssa Agnès Mocquard

Commenta
21/09/2015

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ti tradisce?

Test coppia

Ti tradisce?