Home  
  
    Il sognatore ardente
Kamasutra
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Il sognatore ardente

La mattina presto, mentre l'amante dorme, la sua compagna lo contempla: nel sonno, nessuna traccia della sua forza dominatrice; solo una fragilità da bambino. Sotto la coperta, tuttavia, il suo pene duro ed eretto testimonia la sua virilità. Perché non regalargli allora un sensuale risveglio?

Il sognatore ardente
© Alejandro Rodriguez

Gli uomini dormono in erezione, in particolare al mattino. Per la donna, di fronte a un tale spettacolo, cosa c'è di più provocante del condurre le danze e approfittarne per manifestare voluttuosamente il suo amore? All'inizio il sognatore, profondamente addormentato non reagisce. La sua compagna è padrona assoluta del suo corpo, che sfiora leggermente con le dita. Si avvicina poi al pene teso, soffia leggermente sulla pelle, la bacia brevemente. Nello stesso tempo le sue dita stuzzicano i testicoli e percorrono il corpo del sognatore il cui ardore non può che aumentare. 

La donna se lo desidera può accarezzarsi. Se preferisce, può mettersi a cavalcioni sulla coscia dell'uomo per strofinarvi le piccole labbra e il clitoride; così la sua eccitazione sessuale aumenta d'intensità insieme a quella del suo amante. L'interno della vagina si lubrifica naturalmente, probabilmente il muscolo perineale si contrae già con brevi scosse, segno che il sesso della donna attende il pene.

E quando infine l'uomo si risveglia, trova l'amante pronta al piacere che desidera condividere con lui. A un certo livello di eccitazione, l'uomo non può più trattenere l'eiaculazione: è forse ciò che la donna voleva. Ma essendosi preparata lei stessa a godere, senza penetrazione rischia di sentirsi frustrata; allora è meglio che moderi le carezze, in modo che la sua opera si concluda con un coito riuscito.

Dopo questi preliminari vari e numerosi, probabilmente l'uomo ha ripreso totalmente coscienza. Ma gustando la scienza erotica della sua compagna, si presta docilmente ai suoi giochi, e le lascia una completa libertà d'azione, senza tuttavia dimenticare di accarezzarla. La donna dirige l'atto sessuale: è lei che guida l'amante, è ancora lei che imprime il ritmo al movimento. L'uomo apprezzerà quest'entusiasmo che lo lusinga nella sua virilità e allo stesso tempo godrà delle diverse sensazioni che la sua compagna gli offre.

Se lei si stanca, egli saprà dunque impossessarsi a sua volta del corpo femminile, grazie alla forza della sua eccitazione, e ne godrà con ardore, fino a condurla all'orgasmo. Nella posizione iniziale o in quella che avrà scelto, il coito diventa frenetico: un sognatore strappato al riposo dalla sua amante sazia fino alla follia il desiderio d'amore.

La bocca è la zona più sensibile del corpo, sensuale, calda, può diventare un vero strumento di piacere. La pratica del sognatore ardente, meglio conosciuta come sesso orale, è certamente il preliminare più amato dagli amanti, e può diventare parte integrante del rapporto sessuale. Anche in questo caso la ricetta vincente è: fantasia, libertà e addio ai freni inibitori!

Anaïs Barthélémy

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ti tradisce?

Test coppia

Ti tradisce?