Home  
  
  
    I piaceri solitari svelati
Cerca

Kamasutra
  • Tutte le posizioni
Masturbazione femminile
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

I piaceri solitari svelati

Se la masturbazione è una pratica vecchia quanto il mondo, la sua osservazione scientifica pone, quindi, un problema. Infatti, è difficile poter far luce su una pratica che per definizione viene consumata di nascosto e in completa solitudine. I religiosi e gli uomini di scienza che si sono interessati a questo fenomeno hanno fatto ricorso alla confessione per tentare di conoscerlo meglio.

I piaceri solitari svelati
© Jupiter

La masturbazione è carica di implicazioni sociali e psicologiche assai forti, che rendono questa pratica un tabù o che per lo meno rendono difficile il fatto stesso di parlarne.

Masturbazione femminile e maschile

Infatti, se la masturbazione non è più considerata peccato dalla maggior parte delle persone, alcuni continuano comunque a ritenerla una partica di cui vergognarsi. Si può anche formulare l'ipotesi che la masturbazione rappresenti una sorta di giardino segreto in cui l'individuo può lasciarsi andare liberamente ai propri fantasmi che non osa condividere con il proprio compagno o la compagna. Parlare della masturbazione sarebbe, quindi, come evocare il giardino segreto che non si desidera condividere con alcuno. In questo caso, è l'atto stesso a costituire un tabù o lo sono i pensieri e le fantasie che lo accompagnano?

Alcune tecniche diversificate

Per l'anatomia che le caratterizza, le donne hanno a disposizione due tecniche di masturbazione principali: la stimolazione delle parti genitali esterne (il clitoride e le labbra) e la stimolazione delle parti interne (il vestibolo vaginale). Gli uomini hanno a disposizione la sola stimolazione del pene. In ambo i sessi la masturbazione avviene, nella maggior parte dei casi, per contatto manuale, mentre in alcuni altri avviene per contatto con un oggetto esterno (nel 7% degli uomini e delle donne).

Apprendimento dell'orgasmo nella donna

Alfred Kinsey, il primo ricercatore ad avere condotto uno studio sistematico sul comportamento sessuale umano nella metà del XX secolo, rivolgendo una serie di domande dirette alle persone, è giunto alla conclusione che circa il 92% degli uomini e il 62% delle donne praticano o hanno praticato la masturbazione.
Kinsey osserva, poi, che le donne che hanno provato un orgasmo masturbandosi prima del matrimonio hanno maggiori probabilità di raggiungerlo nel corso delle loro
relazioni sessuali. In altre parole, gli orgasmi ottenuti attraverso la masturbazione costituiscono una forma di apprendimento dell'orgasmo coitale.

La masturbazione come pratica complementare

Un sondaggio realizzato nel 1994 negli Stati Uniti da Laumann, Gagnon, Michael e Michaels rivela altri interessanti risultati: chi si masturba (uomini e donne) più di una volta alla settimana prova l'orgasmo in modo quasi sistematico. Gli uomini e le donne che vivono in coppia si masturbano meno di frequente di chi vive da solo, anche se una percentuale affatto trascurabile di coppie continua a dedicarsi a questa pratica. La masturbazione non sarebbe, quindi, solo un sostituto delle relazioni sessuali, ma costituirebbe per alcuni un complemento alla relazione sessuale stessa.

La masturbazione: età e livello di istruzione di chi la pratica

In tutti i sondaggi emergono alcuni dati costanti: proprio come la frequenza dei rapporti sessuali, anche quella con cui avviene la masturbazione diminuisce con il trascorrere degli anni. Significa che invecchiando si diventa meno sensibili al piacere sessuale? In tutti i paesi, gli uomini e le donne in possesso di livelli di studio più elevati, e questo a tutte le età, dichiarano più frequentemente di praticare la masturbazione rispetto agli altri. Sarebbe questo il risultato di un'abitudine acquisita nel corso di lunghi anni di studio in cui si ha meno tempo da dedicare a una storia d'amore o, invece, il fatto di avere costruito, attraverso la cultura, un giardino segreto più ricco di fantasmi stimolanti? Alain Giami

Commenta
04/05/2010

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ti tradisce?

Test coppia

Ti tradisce?