Home  
  
  
    Seguaci del sesso tascabile?
Cerca

Kamasutra
  • Tutte le posizioni
Masturbazione femminile
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Seguaci del sesso tascabile?

Se la maggior parte delle donne oggi ammette senza vergogna di dedicarsi alle gioie dei piaceri della masturbazione, ve ne sono altre che ammettono di utilizzare i sex toy per ottenere piacere.

Seguaci del sesso tascabile?
© Getty Images

Preziosi e divertenti, dal design ricercato e sofisticato, colorati e di forme sfiziose. Si tratta di veri e propri giocattoli: sono i sex toy. Anche in Italia il fenomeno appare in crescita. A rivelarci le percentuali di diffusione di questi oggetti del desiderio è un sondaggio condotto dal settimanale Donna Moderna secondo il quale il 67% delle donne italiane sa che cosa sono e a cosa servono. Tra di loro il 3% li usa da sola, il 19% li usa in coppia, il 35% non li ha mai usati, mentre il 10% che non li ha mai provati lo vorrebbe fare.

Paese che vai...

L'utilizzo di oggetti come vibratori e dildo è molto più frequente nei paesi dell'Europa del Nord, Svezia, Norvegia, Finlandia, Paesei Bassi e Germania, e negli Stati Uniti soprattutto a sud afferma la sessuologa Marie-Hélène Colson*. Questo non significa che non è possibile trovarli da noi, anzi sono disponibili nei sexy shop e nei cataloghi on line che consegnano per posta. I sessuologi sono spesso coloro che prescrivono questi oggetti alle coppie o al singolo come terapia non farmacologica per curare alcuni disturbi.

A dispetto della creatività che regna sovrana in questo ambito, bisogna ammettere che questi oggetti, di qualunque tipo essi siano, presentano un lato totalmente privo di erotismo. Diciamo piuttosto che l'uso di questi oggetti interviene all'interno di una sessualità che appare più igienica e meccanica che sensuale. E forse questo aspetto non si addice affatto al nostro temperamento latino, continua la sessuologa. 

È legittimo chiedersi perché andare a comprare un apparecchio elettrico come un vibratore se ogni donna ha a disposizione le sue proprie mani o altri oggetti di uso comune che si possono adibire al piacere. 

Il parere del sessuologo

Negli ambulatori può capitare che alcuni sessuologi consiglino alle loro pazienti di utilizzare un vibratore. Essi ritengono che per alcune donne il cammino verso la scoperta
dell'orgasmo possa passare attraverso l'utilizzo di un oggetto del piacere. Le vibrazioni prodotte da questo apparecchio, molto più intense di quelle che è possibile ottenere con la mano, possono permettere alle donne di provare il loro primo orgasmo clitorideo.

Ma visto che si tratta di una semplice tappa del viaggio alla ricerca del piacere fisico, questo accessorio non dovrà in alcun modo prendere il posto degli altri metodi, con il rischio di creare una sorta di dipendenza che rinchiuderebbe la donna in una sessualità puramente meccanica. L'uso del vibratore sarà particolarmente consigliato a coloro che non si sono mai accarezzate con la mano perché giudicano indecente questa pratica.

I dildo sono accessori ludici che stimolano il divertimento e sono spesso ricercati dalle coppie. Non prescritti dal sessuologo, anche se alcuni pazienti durante i consulti medici confessano di avere voglia di utilizzarli - le donne per le penetrazioni vaginali, ma anche per quelle anali di entrambi i partner - e di avere bisogno di ricorrere a un terapeuta per eliminare i sensi di colpa che accompagnano l'utilizzo di questi accessori. In altre parole questi gadget aiutano a rendere un po' più piccanti e creativi gli incontri sessuali divenuti troppo abitudinari.

Isabelle Delaleu

Commenta
04/05/2010

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ti tradisce?

Test coppia

Ti tradisce?