Home  
  
  
    Il primo contraccettivo
Cerca

Alla scoperta del piacere
Kamasutra
  • Tutte le posizioni
Anticoncezionali e contraccezione
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Il primo contraccettivo

La scelta del primo contraccettivo è molto importante ed esistono diverse soluzioni. Per trovare quello giusto fatti consigliare da uno specialista!

Il primo contraccettivo
© Getty Images

La pillola progestinica è il contraccettivo più adatto a un adolescente per diversi motivi:

  • l’efficacia del metodo contraccettivo
  • la semplicità di utilizzo
  • gli effetti benefici sui disturbi mestruali adolescenziali (irregolarità del ciclo, dismenorrea o mestruazione dolorosa, acne)

Prima di prescrivere la pillola, è bene che il medico faccia un check-up completo e cerchi le possibili controindicazioni, verificando specialmente che non ci siano antecedenti familiari di trombosi venose o arteriali e tabagismo. Il contraccettivo deve anche essere preceduto da esami paraclinici (pap test, controllo del colesterolo, trigliceridi e glucosio nel sangue).

Il medico ha il compito di mettere in guardia l’adolescente contro gli effetti potenzialmente nocivi dell’associazione tabacco-pillola estroprogestinica.

In rari casi di intolleranza agli estrogeni, il ginecologo può prescrivere la pillola progestinica. In tal caso è necessario ricordare l’importanza della regolarità dell’assunzione e la possibile comparsa di sanguinamenti irregolari.

Se nessuno di questi metodi è adatto, oppure se l’adolescente ha avuto un aborto volontario, è possibile ricorrere alla spirale (che è autorizzata in molti paesi europei anche se sconsigliata alle donne senza figli), all’iniezione trimestrale o all’impianto ormonale di progestativo.

In ogni caso, bisogna insistere sulla necessità di associare alla contraccezione orale l’uso del preservativo per evitare il rischio di trasmissione delle malattie sessualmente trasmissibili (MTS).

Bisogna anche informare i giovani sulla possibilità di fare ricorso alla "pillola del giorno dopo", in caso di rapporto non protetto o di dimenticanza della pillola. In farmacia è possibile acquistare Levonelle® o Norlevo®, da assumere entro le 72 ore dal rapporto.


Ludovic Moy

Commenta
04/08/2010

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ti tradisce?

Test coppia

Ti tradisce?