Home  
  
  
    Post preliminari o sigaretta rilassante?
Cerca

Alla scoperta del piacere
Kamasutra
  • Tutte le posizioni
Preliminari
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Post preliminari o sigaretta rilassante?

Fare l’amore, raggiungere un piacere fisico o spirituale, scoprire ancora una volta- con rinnovato entusiasmo- di essere complementare l’uno all’altro. Ma vi siete mai chiesti cosa fanno gli italiani dopo aver fatto l’amore? Doctissimo ti svela i retroscena dell’intimità.

Post preliminari o sigaretta rilassante?
© Getty Images

Preliminari… prima

I preliminari sono scambi amorosi che non implicano penetrazione. In genere si tratta di forme di intimità che precedono e preparano all’atto sessuale e servono a suscitare l’eccitamento nella coppia. Baci, carezze, bocca, dita, coccole, frasi sussurrate, sfregamenti, tutto votato a facilitare il raggiungimento dell’orgasmo, a sentire il corpo dell’altro, a desiderarlo al punto di possederlo completamente.

Il sesso, un grande alleato

Il rapporto sessuale, che avvenga tra persone dello stesso sesso o tra un uomo e una donna, in genere regala intense sensazioni di benessere ai partner, un tipo di appagamento molto particolare che difficilmente si raggiunge in altri modi. Che lo si faccia per amore o per sesso, i benefici di un rapporto sono molteplici, seppur poco noti. Il sesso, infatti, è un ottimo alleato della dieta (in un rapporto di 30 minuti si bruciano circa 200 calorie); libera endorfine trasformandosi in un antidolorifico naturale; aiuta a diminuire i livelli di stress. Un toccasana per la salute e un valido alleato del sonno.

Gli italiani e il momento dopo

Cosa fanno gli italiani dopo aver fatto l’amore? Non esiste una risposta univoca. Tante azioni, diverse tra loro, variano in base al sesso biologico; se la donna agisce in un modo, l’uomo in un altro. L’uomo in genere si alza e va a pulire le parti intime, dopodiché c’è chi cambia canale, chi torna a casa, chi cerca qualcosa da sgranocchiare, chi la prende comoda, chi controlla il cellulare, chi punta la sveglia. Altri invece abbracciano la compagna, la stringono forte e si rilassano. Che l’uomo quasi sempre dopo un rapporto sessuale si addormenti, non è un fatto strano, né una mancanza di rispetto nei confronti della compagna; capita più spesso di quel che si crede. Il più delle volte, il rapporto sessuale è condotto dall’uomo che compiendo uno sforzo fisico notevolmente maggiore rispetto a quello della donna, il momento dopo può facilmente crollare in uno stato di sonno profondo.

Le italiane e il momento dopo

Tante donne, dopo aver fatto sesso, amano osservare il partner che si addormenta e ascoltarne il respiro, dimettono i panni di amanti focose per trasformarsi in quello di mamme protettive che vegliano sulla creatura amata. Altre, in preda a una crisi di logorrea, iniziano a parlare di cose successe durante la giornata o ridono senza motivo. Alcune si avvinghiano al partner, mentre le romanticone aspettano, a volte indarno, paroline dolci che certifichino la natura del sentimento della coppia. In genere è dopo l’atto sessuale che la donna sente la necessità di sapere vicino il proprio uomo ed è in questi momenti che si lascia andare a confidenze riguardanti gioie o ansie, desideri o gelosie.

I post preliminari

Dopo aver consumato il rapporto sessuale, all’uomo piace che la donna si accoccoli sul suo petto, quasi a volerla proteggere, a regalare lei una sensazione di sicurezza e tranquillità. Si sussurrano frasi gentili. La donna accarezza i capezzoli dell’uomo, cerca il suo braccio, lasciando che il bicipite faccia da cuscino e si stringe forte a lui. Così ci si bacia come nella prima fase del rapporto, quella dei preliminari, ma a differenza dei preliminari che precedono il sesso, atti cioè ad eccitare, i preliminari che seguono l’atto sessuale, i “post preliminari”, sono di una natura diversa; alla passione si sostituisce la tenerezza, la dolcezza, si riscopre il piacere di osservare il corpo della persona amata, di sfiorare parti nascoste (un neo, un tatuaggio, le sinuosità) che diventano squisitamente erotiche. I post preliminari inizialmente sono innocenti, quasi un gioco, ma –recuperate le energie- riaccendono la libido. Non è raro che dopo averlo fatto si possa ricominciare, anche con un’intensità maggiore.

La protagonista a sorpresa: la sigaretta!

Se c’è una protagonista indiscussa del “momento dopo” per tanti uomini, è la sigaretta! Che si tratti di fumatori occasionali o incalliti, fumare – un’azione che rievoca immagini cinematografiche da repertorio - piace. La sigaretta dopo aver fatto l’amore, a detta dei tanti che ne accendono una, completa la sensazione di piacere derivata dal sesso. Inoltre, la nicotina aumenta l'adrenalina, sostanza che inibisce i sensori della stanchezza e che rende maggiormente attivo il cuore, dando ai fumatori una sensazione di benessere totale.

Coccole andate in… fumo!

Riassumendo, dopo aver fatto l’amore, le donne cercano le coccole e gli uomini… la sigaretta. A confermare il tutto ci pensa una ricerca pubblicata sul Journal of Sex Research e condotta dall'Albright College (Pennsylvania) secondo cui dopo il sesso la maggior parte delle donne vorrebbe rassicurazioni e cerca attenzioni; l’uomo invece pensa a soddisfare altri tipi di bisogni, specialmente fisici, come mangiare, bere o fumare. Donne, niente di personale, non è colpa vostra, bensì della specie. Se la donna dopo l’orgasmo vuole capire se l’uomo accanto sia il compagno ideale con cui avere figli; l’uomo -una volta raggiunto il piacere- non pensa minimamente alla riproduzione della specie, preferisce invece fumare e godere pienamente del presente!

Commenta
25/07/2011

Per saperne di più:


Newsletter

Forum Sesso

Test consigliato

Ti tradisce?

Test coppia

Ti tradisce?