Home  
  
  
    Il sesso non ha età
Cerca

Alla scoperta del piacere
Kamasutra
  • Tutte le posizioni
Alla scoperta del piacere
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Anche gli anziani fanno l’amore

Sessuologi e psicologi hanno sfatato ormai da tempo il falso mito che in età avanzata il sesso rimanga un bel ricordo di gioventù. Sono molti gli anziani che non disdegnano una notte d’amore e di piacere nonostante gli acciacchi causati dagli anni che passano. Quanto è diffuso il fenomeno del sesso maturo? L’incidenza è maggiore negli uomini o nelle donne?

Il sesso non ha età
© Getty Images

Anziani e amore nel XXI secolo

Chi ha detto che con l’avanzare degli anni il sesso scompare dalle vite delle persone? Non c’è niente di più sbagliato che pensare che superati gli “anta” non si ceda alle tentazioni: è probabile invece che ci si conceda un momento d’amore col proprio marito/moglie (o col partner cui si accompagna) catturati dal sentimento d’affetto che lega l’un l’altro. I sessuologi e i medici affermano che non c’è alcuna controindicazione a fare l’amore a 60, 70 o anche 80 anni, salvo casi specifici in cui ci sono patologie limitanti all’atto sessuale in sé. Sociologi e psicologi sono altresì d’accordo nell’affermare che sia questo un fenomeno di cui si parla maggiormente negli ultimi anni. Il motivo è da ricercarsi nello spiccato senso del pudore e della religiosità tipico dei decenni passati delle persone (soprattutto) di una certa età. Gli specialisti affermano quindi che anche se il sesso maturo è sempre esistito, in pochi si sentivano nella condizione di parlarne, quasi a voler nascondere una sessualità sana e consapevole, concetti accettati di recente.

Uomini e donne: chi fa più sesso nella terza età?

Sebbene le dinamiche non siano le stesse degli anni verdi, come facilmente intuibile, ci sono molte varianti sul tema applicabili anche a chi non possiede più una forma fisica splendente. Niente, quindi, si interpone ad una vita sessuale appagante anche in un’età in cui si immagina di non essere più in grado di soddisfare il partner. A sentire un desiderio simile a quello che ha caratterizzato le focose notti della gioventù sono gli uomini in quanto l’ormone che scatena la loro passione, il testosterone, continua ad essere prodotto dal cervello anche in tarda età. Per le donne il discorso è più complesso, in quanto gli ormoni femminili tendono a calare già attorno ai 50 anni o comunque con la menopausa, che avviene molto prima dell’andropausa maschile. Nelle donne il testosterone inizia quindi a prendere il sopravvento e assopisce molti degli stimoli che caratterizzano il comportamento femminile. Un recente studio ha però dimostrato che, sebbene il desiderio cali, la frequenza con cui le donne fanno sesso aumenta.

Dati statistici sul sesso over 60

Complici il maggior tempo libero e una maggiore serenità quotidiana, il sesso in età avanzata sta vivendo il suo momento d’oro. In particolar modo, è stato osservato un campione di circa 800 donne con più di 65 anni, maggiormente indipendenti rispetto alle loro madri e nonne: tra queste, quasi la metà dichiara di aver ancora voglia di fare l’amore col partner, secondo la ricerca condotta dalla University of California. La responsabile del progetto, la Dottoressa Elisabeth Barrett-Connor, ha diffuso dei dati che stupiscono positivamente: è emerso che la metà delle ultraottantenni dichiara di fare sesso almeno una volta al mese e di arrivare regolarmente all’orgasmo. Inoltre, il piacere viene raggiunto non solo con l’atto sessuale in sé ma anche attraverso la masturbazione o le semplici carezze amorevoli del compagno.

Nel nostro paese, il Censis ha estrapolato dei dati incoraggianti da un sondaggio di qualche anno fa, positivi sia dal punto di vista maschile che femminile: più della metà degli italiani ha una vita sessuale attiva, con le stesse dinamiche riscontrate oltreoceano dalla Dottoressa Barrett-Connor. Coccole e carezze hot sono al primo posto per gradimento e frequenza, il sesso vero e proprio segue a ruota, soprattutto se coadiuvato da rimedi più o meno naturali (come lubrificanti intimi femminili, complessi vitaminici e il famosissimo Viagra). Ormai, lo stereotipo che voleva gli anziani completamente asessuati, quello che avvolgeva nonni e zii in un alone di vergogna qualora avessero confessato di avere ancora fantasie sessuali da soddisfare, sta scomparendo in favore di una sessualità libera e consapevole. Inoltre, il sesso contrasta l’invecchiamento dell’organismo, perché stimola la produzione di neurotrasmettitori che donano serenità e buon umore, in calo quando si è alle prese con gli acciacchi della vecchiaia.

Voglia reale di tenerezza e amore o paura della solitudine? Chissà, per ora non resta che augurare a tutte le persone over 60 di godersi il sesso in tutta tranquillità e tutte le volte che se ne sente il desiderio. Fare l’amore allunga la vita, a qualsiasi età!

Commenta
30/01/2012

Per saperne di più:


Newsletter

Forum Sesso

Test consigliato

Ti tradisce?

Test coppia

Ti tradisce?