Home  
  
  
    L'assenza aumenta il desiderio
Cerca

Alla scoperta del piacere
Kamasutra
  • Tutte le posizioni
Alla scoperta del piacere
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Quando l'assenza aumenta il desiderio

L'assenza rinsalda i cuori di coloro che si separano. Secondo i ricercatori, meno tempo un uomo trascorre con una donna dopo un rapporto sessuale, più la trova interessante e più la desidera. Lungi dalle immagini poetiche dei più celebri autori romantici, l'amore sarebbe solo il ricordo di un istinto animale di riproduzione?

L'assenza aumenta il desiderio
© Getty Images

Per Todd K. Shackelford, professore di psicologia presso il College of Liberal Arts della Florida Atlantic University, l'amore alla fine sarebbe solo una questione di competizione tra maschi. È quanto emerge dai lavori presentati dal docente e dal suo gruppo di studio in occasione della 107a convention annuale dell'Associazione Americana di Psicologia (APA), tenutasi nel giugno scorso a Miami (Florida).

La gelosia scaturirebbe da un istinto animale

I ricercatori hanno valutato il comportamento di 304 uomini eterosessuali di età compresa tra 17 e 71 anni. Ciascuno di questi uomini aveva una relazione stabile, da un minimo di un mese a un massimo di 38 anni. Ogni soggetto ha ricevuto un questionario in cui gli veniva chiesto quanto segue:

  • Il numero di ore trascorse dall'ultimo rapporto sessuale con la partner;
  • Il numero di ore che avevano trascorso con la partner dopo l'ultimo rapporto sessuale;
  • I sentimenti di attrazione che provavano nei confronti della partner.

L'équipe di ricercatori ha immediatamente notato che minore è il tempo che gli uomini trascorrono con la loro partner dopo aver consumato un rapporto fisico, maggiore è l'attrazione e il senso di desiderabilità che provano nei suoi confronti. Secondo gli studiosi, non si tratta semplicemente di frustrazione sessuale o di sentimenti repressi dall'ultimo rapporto carnale: ad esempio, un uomo che ha consumato un rapporto sessuale con la sua compagna proverà meno desiderio la settimana successiva di un uomo che parte per un viaggio all'estero tutta la settimana dopo aver consumato un rapporto fisico. 

Non siamo bestie…

Per il professor Shackelford, il grado di desiderio sessuale dell'uomo sarebbe quindi direttamente proporzionale al tempo trascorso lontano dalla partner dal momento dell'ultimo rapporto sessuale. Per l'uomo, infatti, questo periodo di lontananza rappresenterebbe in modo inconscio una fase durante cui la sua partner avrebbe potuto avere relazioni sessuali con altri uomini.

Più rimane lontano, più l'uomo sentirebbe quindi il bisogno impellente di consumare un rapporto sessuale per assicurarsi della paternità della sua progenie… In fin dei conti, la gioia che prova nel rivedere la compagna sarebbe solo una reminiscenza dell'istinto animale che gli permette di assicurare la sua discendenza.

Quando la natura prevede l'infedeltà…

Questa teoria verrebbe anche confermata da alcuni riscontri fisiologici. Infatti, secondo alcuni studi condotti in precedenza, la concentrazione di spermatozoi è più significativa nell'eiaculato di un uomo che è stato lontano molto tempo dalla partner: se ne contano circa 35 milioni in un uomo che ha trascorso il 100% del tempo con la propria compagna, contro gli oltre 800 milioni di un uomo che l'ha vista solo il 5% del tempo.

Non è impossibile che, come sostengono alcune teorie, la maggior parte degli spermatozoi non vengano prodotti con la sola funzione di uccidere quelli emessi da un antagonista. Questo concetto di competizione tra spermatozoi di maschi diversi è stato studiato negli uccelli, negli insetti e nelle scimmie, ma ancora molto poco nell'uomo. 

Con questa teoria, si spiega più chiaramente l'origine del desiderio sessuale, a scapito della poesia. Tuttavia, ci auspichiamo che i misteri dell'amore riescano ancora a resistere a lungo alle ricerche degli studiosi…

David Bême e Alain Sousa

Commenta
17/04/2012

Per saperne di più:


Newsletter

Forum Sesso

Test consigliato

Ti tradisce?

Test coppia

Ti tradisce?