Home  
  
  
    Il sesso durante il ciclo
Cerca

Alla scoperta del piacere
Kamasutra
  • Tutte le posizioni
Alla scoperta del piacere
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

L’amore durante il ciclo mestruale

Per alcuni giorno ogni mese, le mestruazioni si intromettono nella tua relazione amorosa: in quel periodo devi necessariamente mettere da parte la tua vita sessuale? Tra repulsione ed eccitazione, pudore e tabù, i nostri internauti esprimono le loro opinioni, e i nostri esperti rispondono alle tue domande.

Il sesso durante il ciclo
© Getty Images

Si può fare l’amore durante il ciclo? Le donne possono essere più eccitate in questo periodo? Cerchiamo di saperne di più su un argomento di cui si parla poco.

Qualche nozione di meccanica dei fluidi

Durante le mestruazioni l’apparato genitale non presenta cambiamenti fisiologici come rigonfiamento, restringimento o sensibilità particolare. L’inizio delle mestruazioni è legato a una modificazione della mucosa uterina, causata da un cambiamento ormonale alla fine del ciclo. Il volume delle mestruazioni e la loro durata variano da donna a donna, ma in genere il primo è compreso tra 5 e 25 ml e il secondo tra i 2 e i 6 giorni, per cicli di 28 giorni. Per saperne di più, scopri "Il ciclo mestruale: come funziona".

A causa di queste modificazioni ormonali, alcune donne possono avere dei problemi più o meno invalidanti: crampi, nausee, mal di testa, stanchezza, nervosismo accompagnano in genere le mestruazioni particolarmente abbondanti… Questi disturbi del ciclo mestruale possono ovviamente condizionare pesantemente la vita sociale e amorosa. Per le altre, la maggioranza, non esiste alcuna controindicazione medica a fare l’amore durante il ciclo. Da un punto di vista medico, il sangue non costituisce una controindicazione, se non in presenza di malattie a trasmissione sessuale: in questo caso il sangue può favorire la trasmissione dell’infezione, ed è quindi importante proteggersi sempre.

Una questione soggettiva

Il flusso di sangue non impedisce in alcun modo la penetrazione sessuale, ma alcune donne rifiutano di fare l’amore perché si sentono sporche. Secondo un’ indagine realizzata dall’azienda Nana, infatti, l’80 % delle donne evita i rapporti sessuali in "quei giorni", il 75% cerca di sottrarsi alle situazioni romantiche e il 46% fa in modo di non restare a dormire dal suo partner una notte intera. La nostra internauta Syka confessa: "Non è che abbia dei problemi, ma non mi piace molto, e neanche al mio uomo: è soprattutto l’aspetto rosso sangue del suo pene a spaventarlo. In generale ci asteniamo dai rapporti, tranne verso la fine delle mestruazioni, ma a dire il vero non è il massimo, né per le lenzuola né per le cosce e il ventre. Con tutto quel rosso confesso che il desiderio si volatilizza".

Ma non è così per tutte le donne: alcune, al contrario, in questo periodo avvertono un vero e proprio picco di libido! Sophie772 testimonia sui nostri forum: "Durante il ciclo sono ipersensibile, doppiamente assetata di sensazioni, i miei orgasmi sono dieci volte più intensi del solito (.). Non ce la farei a subire un’astinenza così lunga, dato che il ciclo dura un’intera settimana (.) Allora ve lo assicuro, io ne approfitto: il sangue non mi ha mai dato fastidio, anzi mi eccita, e ho sempre voglia di fare l’amore!".

Anche tra gli uomini ritroviamo la stessa distinzione: secondo bebe94, "Quando si ama, non c’è nessun problema, e poi quando si è innamorati un’astinenza di 5 giorni è davvero un po’ lunga!", mentre altri uomini confessano una certa reticenza.

Tutti ammettono che è necessaria un po’ di preparazione: degli asciugamani per proteggere il materasso, o magari si punta su una più pratica doccia per gli incontri erotici: ogni coppia ha il suo piccolo segreto.

Bando ai luoghi comuni!

  • È possibile rimanere incinta se si fa l’amore durante il ciclo?

È possibile che si verifichi una gravidanza in caso di rapporti sessuali durante le mestruazioni: il periodo fertile femminile può infatti estendersi oltre la fase dell’ovulazione. In caso di alterazioni del ciclo, la fecondazione può quindi avvenire anche se le mestruazioni non sono ancora terminate… Se non desideri restare incinta è quindi indispensabile ricorrere a una contraccezione efficace anche durante il ciclo!

  • Ci sono dei rischi se la donna dimentica di togliere l’assorbente interno durante il rapporto?

È poco probabile che nessuno dei due si accorga dell’ intruso… Ma se siete accecati dalla passione, potrete sempre rimuoverlo più tardi: nessun rischio, quindi!

  • È possibile avere un rapporto orale durante le mestruazioni?

In realtà si tratta di una pratica poco diffusa, ma tecnicamente parlando, il clitoride si trova al di sopra dell’ingresso della vagina e quindi nulla impedisce a un amante abile di eccitare anche durante le mestruazioni questa zona così sensibile.

Le mestruazioni, infatti, fanno parte della normale vita delle donne e quindi nulla le obbliga a rinunciare all’attività sessuale durante questo periodo, tranne in caso di mestruazioni dolorose, di sindrome premestruale o di altri disturbi del ciclo.

David Bême

Commenta
03/01/2013

Per saperne di più:


Newsletter

Forum Sesso

Test consigliato

Ti tradisce?

Test coppia

Ti tradisce?