Home  
  
  
    Gli amici di letto
Cerca

Alla scoperta del piacere
Kamasutra
  • Tutte le posizioni
Sesso e giovani
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Gli amici di letto

Prerogativa femminile, e soprattutto urbana, l'amico di letto è una "nuova" tendenza sessuale. Si basa sul sesso senza sentimento, con una persona fissa, a cui si chiede esclusivamente di portarci al settimo cielo, su appuntamento. Decodifica di questo fenomeno con il sessuologo Alain Héril.

Gli amici di letto
© Getty Images

Il piacere sessuale è diventato un tema d’ispirazione dalle molteplici varianti. Un gioco in cui eccellono le donne, si direbbe. Ultima arrivata nelle pratiche erotiche, va per la maggiore: il fuck friend. Fino a ieri poco conosciuta, sta per spodestare scambismo e altre acrobazie via Internet. Nuovo piacere sessuale, ricercato da trentenni e quarantenni, il fuck friend è un amico con cui fare sesso, come indica il nome. E non un fidanzato. Un po’ come accade per la maggior parte di noi che disponiamo di una sfera di amicizie con cui condividiamo la nostra passione per i film asiatici, o per lo street golf. È una novità, esiste, è uno spazio in cui sperimentare la propria inclinazione per le acrobazie amorose, senza impegno, né sentimento.

Lavoratrici, cittadine e senza tabù

“È un fenomeno che riguarda principalmente le donne trentenni e quarantenni, molto impegnate nella professione”, ha notato Alain Héril. Sono disponibili a stuzzicare Eros, ma solo a certe condizioni: la loro scelta cade su un amico con cui fare sesso, cioè, un uomo preferibilmente bravo a letto, sempre lo stesso, con cui trascorrere serate di sesso, se non giornate intere.

Il patto è privo di ambiguità: piacere fisico, una certa complicità, ma niente sentimenti, né gelosia, o argomenti irritanti. Anche se è un compagno fisso, resta sconosciuto a familiari e amici, e non è un confidente. “Se ho problemi sul lavoro o con i miei genitori, non è a lui che ne parlo”, precisa Giulia, 32 anni, seguace della tendenza. Atmosfera, piacere, ma niente complicazioni.

Sex friend per il piacere dei sensi

Chat, vendita di oggetti online, forum di discussioni, il nostro modo di affrontare la sessualità è radicalmente cambiato, è innegabile. Prova ne è questo nuovo rapporto di piacere, finora riservato solo agli uomini. “Le donne devote all'amicizia di letto fanno la distinzione tra sesso e amore, li hanno separati”, commenta Alain Héril.

A un certo senso di colpa che poteva accompagnare un bisogno di provare nuovi oggetti sexy, si è sostituito un istinto femminile, più consapevole. I ruoli si sono invertiti con una differenza: gli incontri con l'amico di letto non danno luogo a “storie di una sera”, puntano piuttosto sulla regolarità e quindi su una certa forma di sicurezza. Briglie sciolte, sì, ma senza mettersi troppo in pericolo.

Amici di letto consenzienti

Fonte di piacere e antidepressivo, l'amico di letto deve comunque assolvere a certi compiti a cui quelli che storcono il naso al bisogno, troppo preoccupati dalla riunione del giorno dopo, dalla crisi, o dalle prodezze da fornire, rinunciano, oltre a tutto il resto.

Queste nuove donne non sono certo delle santarelline: sono pronte a lasciarsi andare, senza troppo ritegno e con gli occhi che brillano, con il maschio adatto. Infatti non ti verrebbe in mente di chiamare Fabrizio, appassionato di manga, se invece muori dalla voglia di confrontarti sul rinnovamento del cinema russo...

Niente amore tra amici di letto

Senza sentimenti, nessun piacere! Ma non per lei, anzi! Dietro questa scelta particolare si nasconde un altro proposito: quello di non impegnarsi. “Queste donne non vogliono correre il rischio della quotidianità, né quello che comporta una storia d’amore”, spiega Alain Héril.

I motivi sono tanti. Alcune hanno investito troppo sulla carriera, anche da un punto di vista emozionale e affettivo. Le sfide professionali procurano loro grandi gioie, ma anche alcune frustrazioni. Per quanto riguarda la sfera delle amicizie, questa si è venuta a creare con i colleghi con cui hanno affinità. Sono donne che hanno poco tempo e non vogliono perderlo per un evento poco controllabile e vantaggioso come l’amore.

Un amico di letto per non soffrire?

Ma all’origine di questo comportamento possono esserci anche una o più storie deludenti passate. Rimanere di nuovo con un pugno di mosche in mano? No, grazie! Hanno giurato di non cascarci mai più! Ma da lì a privarsi di una libertà appena conquistata...

L’opzione del fuck-friend risponde meglio al bisogno di proteggersi, anche se loro preferiscono rivendicare prima di tutto il loro diritto al piacere... La loro visione dell’amore è sbagliata, e abbandonarvisi, non è in quel momento in cima alla lista delle loro priorità.

Amici di letto: una fase transitoria

La durata di questo tipo di relazione comunque è limitata. “C’è da scommettere che, cambiamento o meno, le donne non si accontentano a lungo di un contesto così clinico a cui affidare il loro bisogno di appagamento”, avverte Alain Héril. Secondo lui, l'amico di letto è una fase transitoria destinata a evolvere, la cui durata di vita è al massimo di uno o due anni. Tuttavia, così come un uomo sposato non lascia quasi mai la moglie per un’altra donna, una devota del fuck friend raramente si innamora così tanto dal volergli mettere l’anello al dito.

Catherine Maillard

Commenta
17/07/2013

Per saperne di più:


Newsletter

Forum Sesso

Test consigliato

Ti tradisce?

Test coppia

Ti tradisce?